I nostri lunedì al nido

Nella mia vita ora ci sono due nidi. Il Nido, con la N maiuscola, ovvero la nostra casa di Milano, quella che io e Daddy B abbiamo costruito negli anni, rametto dopo rametto, e la cui sorte, dopo l’arrivo di Balù, sembra purtroppo segnata. E il nido, con l’iniziale minuscola, ovvero quello che Balù comincerà a frequentare da gennaio, una volta tagliato il traguardo dei 9 mesi, ma in cui abbiamo già cominciato a trascorrere qualche ora. Per l’esatezza, un’ora ogni lunedì, da due lunedì. Una sorta di preinserimento (quello vero comincia a gennaio).E quindi, per farla breve: ieri pomeriggio (lunedì) siamo stati al nido.

Abbiamo scelto un nido abbastanza vicino a casa (non attaccato, ma raggiungibile a piedi), il Perché Percome. Un nido privato, visto che io solo a maggio mi sono resa conto che, non avendo genitori a Milano, nel futuro di Balù c’era il nido o qualcosa di simile e le graduatorie per i nidi comunali chiudevano ad aprile (che volendo potevo aspettare fine settembre, vedere i posti non assegnati e farne richiesta, col rischio però che non ce ne fossero). Per l’anno prossimo mi muoverò per tempo (al momento la faccenda di graduatorie e liste d’attesa mi sembra un po’ nebulosa: un sacco di gente mi dice “Mettiti in lista d’attesa”, ma come si fa? Al momento il bando è chiuso! Chiamerò in Comune e vedrò di capire), ma per il 2013/2014 alla fine abbiamo deciso di iscrivere Balù al nido di cui mi ha parlato bene una mia compagna del corso preparto, il Perché Percome, appunto. Volevo un posto “con referenze” – inizialmente pensavo di iscrivere Balù a settembre, a 6 mesi, poi sono riuscita a organizzarmi in modo rocambolesco fino a fine anno  – e, quando l’ho visitato la prima volta, mi ha fatto un’ottima impressione.

Il nido sembra un appartamento e questa a me sembra una cosa bella, un ambiente familiare per il bambino.

Non ci sono giochi che si giocano da soli ma si lascia un sacco di spazio alla fantasia: i tavoli si rovesciano e diventano navi, treni, auto… tutto quello che decidono i bambini; ci sono disegni e foglie appesi alle pareti, scatole piene di giocattoli e cuscinoni contro le pareti.

C’è il parquet e si sta tutti scalzi.

I bimbi sono 14 in tutto, con 3 maestre. Così forse (forse) Balù non sarà sempre malato – dicono che quando i bimbi cominciano il nido si ammalano innumerevoli volte. Vedremo, io confido nel potere degli anticorpi giganti che Balù deve per forza avere, visto che vive con Mucchino (e anzi, al momento anche con Medea).

Balù non sarà nemmeno il più piccolo, sono in 3 sotto l’anno. Sarà stranissimo lasciarlo là da gennaio tutte le mattine, per cui devo dire che questi “lunedì al nido” servono anche a me per abituarmi all’idea. Non che io sia affetta da mammite (almeno, non credo), però è strano separarsi da proprio figlio, anche se è sano che quel momento arrivi.

Insomma, diciamo che i nostri “lunedì al nido” sono un pre-inserimento. Arriviamo verso le 16, quando i bimbi sono quasi tutti andati via (così non creiamo scompiglio), e Balù esplora il pavimento e le ceste dei giochi, si abitua all’ambiente, alla maestra che lo seguirà di più e a stare con altri bimbi (che lo incuriosiscono più di qualsiasi altra cosa), poi dopo un’oretta ce ne andiamo.

Non so come sarà l’inserimento vero e proprio, manca un mese e chissà quante cose cambieranno – sarò di nuovo stabile a Milano, Balù avrà nuovi ritmi, avrà compiuto 9 mesi, probabilmente gattonerà sicuro in giro per casa (adesso è un po’ incerto) e forse, se continua così, starà pure in piedi – ma devo dire che l’idea di abituare Balù gradualmente al nido, prima ancora di cominciare l’inserimento, mi è piaciuta molto. Mi sembra molto dalla parte del bambino, visto che il bambino in questione ha appena fatto gli 8 mesi. E poi è curiosissimo e quindi i lunedì al nido gli piacciono un sacco 🙂

Annunci

2 thoughts on “I nostri lunedì al nido

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...