Dichiarazione d’indipendenza

L’inserimento al nido sta proseguendo a gonfie vele. Balù è fin troppo sveglio, lunedì ho avuto la netta impressione che avesse cominciato a rendersi conto che, di lì a poco, al nido ci sarebbe stato da solo per cui è stato un po’ più nervoso, ma l’allarme è rientrato in fretta, è bastato andare per gradi e rispettare i suoi tempi, come sempre. Così oggi, mercoledì, con un giorno di ritardo sull’ipotetica tabella di marcia, dopo un quarto d’ora di giochi insieme l’ho salutato e me ne sono andata.

Avere un’ora tutta per me, che non potevo riempire lavorando visto che dovevo restare in zona nido, è stato stranissimo ma molto bello. Mi sono riappropriata di piccoli gesti banali, come entrare in un bar a fare colazione senza preoccuparmi se per entrare devo o meno fare un gradino, se la porta è abbastanza larga per il passeggino, se il locale è abbastanza ampio per muovermi spingendo una quattro ruote. Tutti problemi superabili, eh, però che piacere non doverci nemmeno pensare!

E quando poi sono tornata da Balù, l’ho trovato tranquillo e intento a giocare. Come mi ha vista, mi è venuto incontro (gattonando) e ha voluto essere preso in braccio (e ci mancherebbe!)

Vediamo come la prende domani, quando sarà preparato al significato del mio saluto. Intanto oggi abbiamo celebrato la nostra piccola, reciproca, Dichiarazione d’indipendenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...